Astana


Abbandonata la Siberia dopo un solo giorno di treno ci siamo trovati in un clima completamente differente. Il caldo di Astana, da soli 14 anni la capitale del Kazakistan, e' stata solo la prima delle sorprese. Grattacieli dalle linee che rifiutano ogni ortogonalita' dominano il paesaggio, spiaggie fluviali e foreste artificiali lo abbelliscono e monumenti mastodontici catturano l'attenzione all'orizzonte. Ben poco autenticamente kazaka, questa citta' sembra voler sfoggiare la trovata indipendenza e la ricchezza del terzo paese nel mondo in termini di riserve petrolifere.
1 comment

Popular Posts